I DELITTI DI MONTEVERDE di Adele Colgada

Un giallo vivace, ironico e pungente nei confronti del mondo dell’editoria, I DELITTI DI MONTEVERDE di Adele Colgada (nome di penna di Stefania Fabri e Giulia Caminito) incuriosisce fin dalle prime pagine.

Gerarda si gode il suo pensionamento senza rimpianti per il lavoro che ha lasciato, nella casa che ha ereditato dalla zia Ginetta nel quartiere Monteverde di Roma. Non ci sono stati tentativi di trattenerla, la casa editrice dove lavorava ha preferito puntare sui nativi digitali: più flessibili, più social, più in sintonia con il pubblico giovane e più precari. Dopo anni passati a leggere ed editare libri gialli, Gerarda dice di non poterne più, ma in realtà va cercando la trama poliziesca perfino nel suo condominio. A vivacizzare le sue giornate ci sarà la scoperta dell’ omicidio di un’artista locale risalente al 1958 e successivamente il barbaro assassinio di una vicina di casa, insegnante in pensione e bislacca collezionista di carta di ogni tipo. C’è un collegamento tra i due macabri eventi? 

I DELITTI DI MONTEVERDE è un romanzo che intrattiene e diverte. Il pregio assoluto di questa lettura risiede nell’ironia intelligente e mordace di Gerarda; una donna sempre entusiasta, curiosa dall’occhio eccentrico: le sue descrizioni dei vari personaggi sono graffianti e sardoniche, sempre efficaci: “Caterina Zampieri, una donna assai anziana, bianca di capelli, sopracciglia e peluria sul labbro, dal viso sofferente, come se le sue lacrime si fossero appena asciugate sull’assolato balcone. Cattiva salute o cattivo carattere? Si chiese Gerarda. A giudicare dal grugno aspro e dai polsi sottili come ossicini di pollo, forse, entrambe le cose.”

Degni di rilievo i dialoghi, brillanti e divertenti.

Un romanzo fresco, capace di smuovere qualche risatina e attimi di riflessione. Un giallo elegante, dal meccanismo efficace; mi è piaciuto perché ruota attorno ad un gruppo di arzilli vecchietti che testimoniano come si può essere pieni di vita, curiosità, entusiasmo e rancore, a tutte le età.

ultimo logo 1

 

9788809882188

 

Editore: Giunti Editore

Collana: M

Data di Pubblicazione: febbraio 2020

Pagine: 228

Formato: brossura

3 pensieri riguardo “I DELITTI DI MONTEVERDE di Adele Colgada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...